Onderstaande tekst is niet 100% betrouwbaar

§ 700.

1204

all' atto della dichiarazione di guerra, sono trattenute per sottrarle alla disponibüita. del nemico fino al termine delle ostüitk (articoli 243, 244 Codice Marina mercantüe; art. 1 decreto Luogotenenziale 30 maggio 1915, n. 840) ; mentre la cattura è 1'atto col quale 1'autorita navale belligerante prende possesso di una nave nemica o neutrale, che, per aver violato le norme del diritto di guerra, sia soggetta a confisca (art. 317 Codice Marina mercantüe ; art. 11 R. decreto 13 ottobre 1911, n. 11.45 ; art. 15 decreto Luogotenenziale 15 luglio 1915, n. 1115 ; art. 4 decreto Luogotenenziale 4 luglio 1915, n. 1000). Ma la distinzione non venne sempre posta in termini cosl precisi, che porterebbero del resto ad escludere la possibüité. di un sequestro su nave neutrale, poichè anzi si presentó sempre molto incerta cosl nella nostra legislazione positiva, come sopra tutto nelle convenzioni internazionali e nella pratica.

Nelle norme di diritto internazionale marittime, pubblicate in Italia nel 1908, il sequestro viene infatti considerato, in conformité. del resto aüa terminologia adottata presso altre nazioni, come una formalita procedurale precedente ogni atto di cattura (§ 5 déü'appendice) ed anzi confuso con la cattura (n. 147). Sequestro e cattura vengono considerati poi come sinonimi in varii articoli deüa Dichiarazione di Londre, e cosl agli articoli 14, 17, 19, 20, 37, 38, 49, 64, si paria di sequestro, [dans le texte francais: saisi(e), saisissable et saisissabüité], volendo accennare ad atti di vera cattura, mentre quest'ultimo termine proprio trovasi usato negli articoli 48, 52, 60 [dans le texte francais: capture].

In realta, le stesse lunghe discussioni svoltesi durante la conferenza non approdarono ad una sieura distinzione poichè, come attesta il Renault, si stabül soltanto che la parola sequestro (c.-a.-d. : saisie) si usa anche nel caso in cui non esista rintenzione di catturare la nave. Tali discussioni, come 1'incertezza del linguaggio delle leggi e della stessa giurisprudenza dei tribunali deüe prede, sono del resto Indice di una conf usione, che appare anche neüa pratica. Nel caso attuale lo stesso comandante di porto che usava la parola sequestro dichiarava poi con sua nota del 20 dicembre 1915 al Ministero della Marina di aver voluto parlare di cattura ai sensi e per gli effetti deü'art. 3 del decreto Luogotenenziale 4 luglio I915, n. 1000."

Dans le même sens : Anthippi (678).

Japon.

Bien que dans la langue japonaise les notions de „capture" (hokakou) et de „saisie" (daho) soient quelque peu différentes, la loi sur les prises maritimes de 1914 semble se servdr indistinctement de ces deux termes [comp. p.ex. l'art. 1, a 1'opposé des art. 76 et 136].

. Portugal.

La juridiction portugaise se sert, dans ses jugements, de plusieurs mots indrfféremment. En effet, on y trouve, sans aucune distinction

Sluiten